Dopo il maltempo della scorsa settimana e dai primi controlli effettuati negli apiari, si sta notando un blocco di covata naturale sia in pianura che collina e montagna. E’ questo il momento di eseguire un trattamento con acido ossalico sublimato o sgocciolato o altri prodotti autorizzati, controllare le scorte di miele ed eventualmente provvedere al posizionamento di candito. Intervenendo ora si riesce ad abbassare drasticamente il numero di varroe presenti, per iniziare la stagione produttiva con un carico ridotto di parassiti.
Abbiamo rilevato inoltre numerose perdite di famiglie di piccole dimensioni e invernate con scorte insufficienti che sembravano in ripresa 15 giorni fa e che col freddo e la neve della scorsa settimana hanno subito danni irreversibili.
Consigliamo di controllare tutti gli apiari e di comunicare eventuali anomalie in cooperativa.
Grazie per la collaborazione.

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *