Il perdurare della siccità porta un forte stress negli alveari per cui si CONSIGLIA di controllare lo stato delle scorte di miele e polline e procedere con URGENZA ad eventuale nutrizione di soccorso con candito/sciroppo e succedanei del polline ( farina di castagno, farina di soia, polline frigoconservato etc..).

Per informazioni e consigli tecnici chiamare in cooperativa 05434 721719

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *